mercoledì 20 gennaio 2016

Mud cake di compleanno

  

Questa ricetta l'ho presa da questo blog Panedolcealcioccolato, diciamo che la sua torta è bellissima e la mia poteva venire molto meglio ma questa bomba...si perchè non è una torta! e' una bomba... era veramente buona, solo per i veri amanti del cioccolato.

Riporto la ricetta così com'è:
Ingredienti per la base:
150g di cioccolato fondente
400g di zucchero
250g di latte
250g di burro
200g di farina 00
100g di cacao amaro in polvere 
3 uova grandi
una bustina di lievito per dolci



Ingredienti per la ganache:
700g di cioccolato fondente
500ml di panna liquida

Per guarnire:
tartufini al cioccolato (io non li ho messi)
mandorle in lamelle
caco amaro in polvere

Procedimento:
Preparare la base: mettere in un pentolino il burro, il latte, il cioccolato e lo zucchero e fare sciogliere senza bollire. Togliere e far raffreddare per 10 minuti.
Nel frattempo preparare lo stampo (26-28cm) imburrandolo e rivestendolo con carta da forno.
Al composto al cioccolato aggiungere la farina setacciata con il lievito, il cacao in polvere e le uova, mescolare fino ad ottenere un impasto omogeneo senza grumi.
Versare nello stampo e cuocere in forno statico a 160°C per un' ora (fare sempre la prova stecchino).
A me è venuta parecchio bassa pur avendo usato uno stampo da 26 cm e cruda al centro
Nota: se userete uno stampo da 24 cm piuttosto che uno da 26-28 ricordarsi di porre la carta forno in modo che superi l' altezza dei bordi e di prolungare la cottura di almeno mezz' ora.

Una volta cotta, la torta dovrà raffreddarsi bene per evitare che si rompa.
Preparare la ganache al cioccolato: versare la panna in un pentolino con fondo alto e portare al bollore (senza bollire). Allontanare dal fuoco e unire il cioccolato a pezzetti, mescolare bene per ottenere un composto liscio. Lasciare raffreddare a temperatura ambiente per tutta la notte in modo che si rapprenda così da raggiungere la giusta consistenza.

Assemblaggio:
Per facilitare l' assemblaggio della torta, consiglio di preparare la base il giorno prima, ne guadagnerà in gusto e bellezza.
Procedere dividendo la torta in due o tre parti, farcire con la ganache al cioccolato e ricomporre il tutto. Ricoprire spalmando la crema sulla superficie, una spatola vi faciliterà l' operazione.
I tartufi al cioccolato li ho realizzati utilizzando la ganache al cioccolato che era avanzata (ho ricavato delle palline che ho poi ripassato nel cacao amaro).
Decorare con le lamelle di mandorle,  decorare con i tartifi che dovranno essere fermati con poca crema di nocciole e spolverare con il cacao amaro.
Io non ho messo i tartufini ma cubetti di un altro dolce, un plum cake e non ho spolverizzato con il cacao.



Nessun commento:

Posta un commento