lunedì 26 ottobre 2015

Crescioni zucca e patate + idee per ripieni alternativi



RIPIENO:

200 gr di zucca bollita
sale pepe
50 gr di macinato di salsiccia
olio
100 gr di ricotta
100 di grana
500 gr di pecorino (facoltativo)
noce moscata

Si bolle la zucca e si strizza per togliere l'acqua.
Si mette in una padella la salsiccia e si fa rosolare senza seccare, si toglie la salsiccia e si passa in padella la zucca con sale e pepe per asciugare nella stessa padella dove aveva cotto la salsiccia.
Si unisce tutto in una ciotola con la ricotta, il grana padano, il pecorino, noce moscata, si aggiusta di sale e pepe e questo è il ripieno.


IMPASTO:
Per 5-6 crescioni servono:
Ingredienti:
500 gr di farina
100 gr di strutto
15 gr di sale grosso
10 gr di lievito per piadine
latte e acqua
1 cucchiaio di olio di semi
1 pizzico di bicarbonato



Dobbiamo ottenere un panetto sodo ma morbido
Si può anche far riposare, poi dividiamo in 5-6 palline (a me ne sono venute 6 da 140 gr l'una)
Per prima cosa mettiamo la piastra nel fornello più grande al minimo a scaldare.
Tiraterne una alla volta (altrimenti fa le bolle) abbastanza sottile, quando si sta finendo di cuocere una cominciare a tirare l'altra (se ne avete molte copritele con del nylon).
Con la macchinetta della pasta tirare al penultimo buco (io il 6)
Riempire i crescioni con il composto senza esagerare altrimenti il ripieno esce in cottura e chiudere con la forchetta.
Cuocere quasi al minimo girando meno volte possibile.


Qui c'è il riepilogo degli impasti per la piadina 



LA COTTURA:

Fare delle palline di circa 130 fino a 170 gr l'uno e stenderle una alla volta,
quando sta finendo di cuocere la piadina, stendere l'altra altrimenti farà le bolle
ed è da bucare con la forchetta
Io li cuocio in una piastra antiaderente e mi raccomando, vanno cotte a fuoco
minimo prima da un lato e poi dall'altro, girarle solo una volta questo è il trucco per
mantenerle bene se vengono congelate.

Appena finito di cuocere li metto tra degli strofinacci ben chiusi in modo che si mantengano ben caldi.


Si possono congelare sia la piadina che i crescioni, stesi su di un vassoio e poi in un sacchetto, sennò il li conservo per alcuni giorni in un sacchetto di carta e uno di plastica.


Se li scongelo li cuocio già scongelati e poi li metto sulla piastra piano piano.




ALCUNE IDEE PER I RIPIENI:
I crescioni (o le piadine) possono essere riempiti anche con :

SALATI:
pomodoro/mozzarella come quelli che ho fatto qui 


ricotta/erbette
cotto/fontina
mortadella/ricotta
cotto/philadelfia
squaquerone/rucola
crudo/stracchino o squaquerone/rucola
bietole o spinaci/stracchino
galbanino/cotto
gabanino/funghi
quattro formaggi
salame/provolone piccante
pancetta/brie
stracchino/erbette
pomodoro/mozzarella/salsiccia
zucca/patate
salsiccia/cipolle alla piastra/peperoni
lattuga/prosciutto/mozzarella
patate/mozzarella
mozzarella/patate/salsiccia
mozzarella/patate/speck
mozzarella/melanzane
cotto/funghi/scamorza
zucchine/mozzarella


DOLCI:
squaquerone/marmellata ai fichi caramellati
nutella

Nessun commento:

Posta un commento