mercoledì 25 aprile 2012

Per Pasqua come non cimentarsi nelle colombine?


Perfette!!! Ricetta di papum di cookaround


COLOMBINE


Farina Manitoba gr. 500
Zucchero gr 100
Burro gr 100
Sale gr 5
Lievito di birra gr 20
Uova nr. 2
Tuorli nr 1
Vaniglia
Scorza d’arancia grattata
Acqua gr 170 CIRCA




Impastare tutti gli ingredienti con la metà di acqua
Quando si è formata la palla, aggiungete poco per volta il resto dell’acqua
Quando l’impasto risulta liscio ed elastico, mettetelo a lievitare per 1 ora coperto con un telo di plastica
Se la pasta risulta troppo molla, rigiratela su se stessa un paio di volte a distanza di una decina di minuti una dall’atra, così facendo, la pasta prende un po’ di forza



trascorsa l'ora di lievitazione, tagliate dei pezzi da 100 gr.
rigirate il pezzo di pasta su se stesso ( incartare )





e di nuovo nell'altro verso



sistematele sul tavolo
tagliate il primo pezzo a metà
incartate come in precedenza ma una volta sola facendo in modo che il
taglio resti all'interno, tutti e 2 i pezzi
e sistemateli sul tavolo in ordine: ali e corpo
allungate un pezzo e formate le ali come un ferro di cavallo
e con l'altro pezzo formate il corpicino come una caramella
sistemate il corpicino sulle ali come in foto
mettete a lievitare in un posto caldo, deve almeno raddoppiare di volume


ora preparate una glassa composta da 200 gr di zucchero semolato e 100 gr di farina mischiate bene e aggiungete acqua fino ad ottenere una pappetta densa ma spalmabile con un pennello, ( non deve colare )


cospargete la colombina con la pappetta senza farla sgonfiare !!
cospargete di zucchero semolato
e abbondante zucchero a velo
cuocere a 220° gradi per 8 / 10 minuti, non devono asciugare troppo.

il procedimento per formare la colombina è lo stesso delle colombe nello stampo

Nessun commento:

Posta un commento